natale_cdbRingraziamo con tutto il cuore tutti coloro che ci hanno sostenuto e che ci hanno permesso di chiudere, nonostante tutto, positivamente questo anno difficile. A tutti, i nostri più sinceri Auguri di un sereno Natale e di un Felice Anno.

Ma visto che le previsioni non sono ancora del tutto rosee, proviamo a soffermarci ma soprattutto a mettere in pratica i consigli che tanti anni fa questo signore suggeriva:

Una crisi è la più grande benedizione che può capitare ai popoli e ai paesi, perché tutte le crisi portano progresso. La creatività nasce dalle difficoltà nello stesso modo in cuiil giorno nasce dalla notte oscura.E’ dalla crisi che nasce l’inventiva, così come le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera se stesso senza esseresuperato. Chi attribuisce alla crisi i propri insuccessi, inibisce ilproprio talento e dimostra di essere interessato più aiproblemi che alle soluzioni. Senza crisi non ci sono sfide e senza sfida la vita è una routine,una lenta agonia. Senza crisi non ci sono meriti. E’ dalla crisi che affiora il meglio di ciascuno,poiché senza crisi ogni vento è una carezza. Parlare della crisi significapromuoverla, mentre non nominarla vuol dire esaltare il conformismo. Piuttosto lavoriamo duro. Finiamola una volta per tutte con l’unica crisi che ci minaccia, cioè la tragedia di non voler lottare per superarla.

Albert Einstein

Leave a Reply

Your email address will not be published.