Nel 1971 Mario Monicelli dirigeva un film con Sofia Loren: “la mortadella”, la storia di Maddalena, un’operaia di un’azienda di salumi, che voleva raggiungere il fidanzato negli Stati Uniti ma restava bloccata alla dogana perché aveva con sé una mortadella e i doganieri risolsero il caso mangiandola.. una storia che non si ripeterà più!
La notizia che l’Italia aspettava da tanto, troppo tempo è arrivata. Gli Stati Uniti hanno adottato un provvedimento che riconosce l’Italia (per ora tutte le regioni del nord) immune dalla Malattia Vescicolare Suina permettendo finalmente l’importazione delle nostre eccellenze a partire dal 28 maggio.
Una stima dell’ASSICA (associazione industriali carni e salumi) prevede un maggior export di salumi per un valore di 50 milioni di euro, un grosso passo avanti per il nostro “made in italy” che permetterà di far conoscere qual è la vera qualità dei nostri prodotti che per troppo tempo sono stati malamente imitati in quelle regioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published.